Cercasi tre protagonisti per docufilm sulla ST

Cari tutti,

 

l’AST ha scelto di aderire al progetto del regista Maurizio Rigatti (regista de ”L’agnellino con le trecce” e del nostro spot “Mai più solo”, nonché autore di “Nino Giallo Pulcino”) di produrre un documentario che racconti la vita di tre persone con la sclerosi tuberosa quale paradigma di malattia rara.

Si cercano tra i soci AST i protagonisti, di sesso maschile o femminile, delle tre storie: un bambino, un adolescente e un adulto.

Chiediamo a chi interessato di comunicarci ENTRO e non oltre IL 10 NOVEMBRE la volontà di aderire scrivendo un’email a info@sclerosituberosa.org e inviando una sintesi della storia del candidato/a (socio con ST) e dei suoi familiari, e informazioni sulle sue problematiche e sul contesto socio-culturale che lo circonda.

Maurizio Rigatti, con la sua troupe, sceglierà le tre storie da raccontare (una dal Nord Italia, una dal centro e una dal Sud) e contatterà i candidati selezionati.

Da ricordare che tutto il vissuto familiare e sociale del protagonista sarà raccontato e quindi sarà importante la partecipazione di coloro che vivono e hanno a che fare con lui/lei.

 

La Rai ha già dichiarato l’interesse per la messa in onda e stiamo cercando (siamo quasi in dirittura d’arrivo) i fondi per l’attuazione del progetto.

I tempi sono strettissimi, la Rai vorrebbe mandarlo in onda il 28 febbraio 2016.

 

Il progetto in sintesi è allegato alla presente.

 

Ringrazio tutti coloro che vorranno aiutarci in questo nuovo lavoro!

 

Cari saluti,

Francesca

Presidente AST onlus

 

Progetto documentario