Genova – Focus group sull’autonomia e il controllo

 

FOCUS GROUP per caregiver di persone affette da Sclerosi Tuberosa
sul tema: DESIDERIO DI AUTONOMIA E BISOGNO DI CONTROLLO

Genova, 11/03/2017

Il focus group (gruppo di approfondimento) specialistico qui proposto nasce dall’esigenza rilevata attraverso il contatto diretto con le famiglie dell’AST, di approfondire e condividere esperienze specifiche di caregiver che si trovano in situazioni difficili con i propri cari. In particolare è emerso il bisogno di confrontarsi sull’ambivalenza tra il desiderio di autonomia e il bisogno di controllo che caratterizza il rapporto tra caregiver e malati di sclerosi tuberosa. I genitori hanno una funzione protettiva nei confronti dei figli e tanto più verso figli particolarmente fragili. Da una parte hanno l’obiettivo di pianificare le basi per la loro vita autonoma, dall’altra l’atteggiamento iperprotettivo verso il figlio disabile porta spesso i genitori a non “vedere” le sue potenzialità e a rifiutare/resistere a percorsi di autonomizzazione. Questo ostacola la scoperta, la valorizzazione e la promozione delle abilità disponibili, presenti o potenziali, dei figli disabili. L’equilibrio tra protezione e ricerca dell’autonomia è difficile da trovare, e i caregiver possono trarre giovamento dallo scambio di esperienze mediato da un dottore esperto in materia, la dott.ssa Ilenia Bramardi.

Con questo percorso di approfondimento tematico (focus group specialistico per caregiver) si intende approfondire le tematiche specifiche che coinvolgono direttamente i caregiver sul tema proposto, aprendo un confronto in cui scambiare paure, soddisfazioni, buone e cattive pratiche tra autonomia e controllo. La presenza di un esperto consente di elaborare sulle esperienze delle famiglie e ricevere informazioni preziose su strategie da adottare e evitare, volte al raggiungimento di un risultato soddisfacente rispetto all’opera di cura dei caregiver.

Tutte le informazioni sulla brochure: 11.03.2017 Focus group specialistico_Genova