Mostra “Elio: 13.000 Km di solidarietà”

Il 16 ottobre Elio Brusamento, l’alpino in pensione che ha camminato per oltre due anni, da solo, zaino in spalla per attraversare tutte le regioni d’Italia, inaugurerà la mostra fotografica dal titolo “Elio: 13 mila chilometri di solidarietà”.

“Resterà aperta fino al 6 gennaio 2022, con orario 9:30-20:30 – dice Elio – e l’esposizione sarà in via A. Bardelli 4, a Martignacco in provincia di Udine, presso Città Fiera, in zona Area Rosa. Le immagini saranno circa 200 raccolte in 40 pannelli. Nel mio lungo viaggio ne ho scattate più di 30 mila e quindi ho fatto una netta selezione significativa, per far vedere alcuni momenti salienti trascorsi in ogni parte d’Italia, dove sono stato generosamente accolto. Sto anche lavorando alla costruzione di un libro su tale mia esperienza”.

E per la chance della mostra ringrazia il signor Bardelli, patron e fondatore di Mega Intersport di Città Fiera e le sue collaboratrici Giorgia e Silvia, ma anche Elena della tv Esplora & Ama.
“E il mio ringraziamento- prosegue il recordman- va pure a tutta l’Italia che ho apprezzato nei miei due anni e due mesi di cammino e a tutti coloro che mi hanno incontrato e mi hanno aiutato. Alla mostra sarò presente soprattutto nei fine settimana e ho realizzato anche dei pieghevoli che esprimono in sintesi ciò che è avvenuto in questa mia impresa, compiuta partendo all’età di 67 anni.

Durante il viaggio sono diventato anche testimonial dell’AST – Associazione Sclerosi Tuberosa – APS. La sclerosi tuberosa è una malattia genetica rara che colpisce circa un nuovo nato su 6.000. Si stima che oltre un milione di persone nel mondo ne siano affette.
All’interno della mostra ospiterò un banchetto informativo su questa patologia rara e in alcuni sabati saranno presenti dei soci per presentare l’Associazione e suoi obiettivi.”
Mostra "Elio: 13.000 Km di solidarietà"
Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI SU: